Polizza ProteggiMutuo Smart

ProteggiMutuo Smart è una polizza a premio annuo anticipato stipulabile in abbinamento ad un mutuo erogato da Intesa Sanpaolo che prevede la possibilità di sottoscrivere le garanzie Decesso, Invalidità Totale Permanente e, se il mutuo è stato erogato da meno di 24 mesi, altre due garanzie alternative tra di loro, legate allo status professionale alla data di stipula: Perdita di impiego per lavoratori dipendenti del settore privato o Inabilità temporanea totale per i lavoratori autonomi. 
Tutte le garanzie sono sottoscrivibili in diverse combinazioni in base alle esigenze del cliente, alla condizione professionale e allo "status" del mutuo, se di nuova erogazione o in corso di ammortamento. 
La sottoscrizione della polizza è facoltativa e non vincolante per ottenere il mutuo o per ottenerlo a condizioni agevolate.

Vantaggi

La polizza ProteggiMutuo Smart è la soluzione ideale perché:

  • è modulabile, puoi scegliere le garanzie in base alle effettive esigenze di copertura dai rischi
  • rappresenta un concreto aiuto per la tua famiglia perché consente di estinguere il capitale residuo del mutuo in caso di decesso dell’Assicurato
  • usufruisci di un beneficio fiscale sul premio versato per le garanzie Decesso e Invalidità Totale Permanente
  • in caso di decesso il capitale pagato è esente da imposte o tassa di successione
  • ti aiuta ad estinguere il capitale residuo del mutuo in caso di grave invalidità
  • se hai sottoscritto le garanzie legate allo status professionale, per il periodo di disoccupazione o inabilità temporanea totale puoi contare su un indennizzo mensile che ti supporta a  pagare le rate del mutuo

Caratteristiche

  • Garanzia Decesso: in caso di morte dell'Assicurato Intesa Sanpaolo Vita rimborsa ai beneficiari designati il capitale assicurato calcolato al momento del decesso
  • Garanzia Invalidità Totale Permanente: in caso di Invalidità Totale Permanente dell'Assicurato almeno uguale o superiore al 60%, Intesa Sanpaolo Assicura riconosce una somma pari al capitale assicurato calcolato alla data dell’infortunio o, in caso di malattia, alla data della richiesta di certificazione
  • Garanzie legate allo “status professionale”: viene riconosciuto all'Assicurato un importo fino al permanere dello stato di disoccupazione/inabilità ed entro i limiti previsti dalla polizza. 
    Se nel corso di validità delle coperture Perdita di Impiego o Inabilità Temporanea Totale l'Assicurato cambia status professionale, lo deve comunicare tempestivamente e potrà scegliere se:
    -    acquistare la copertura corrispondente al nuovo status professionale al posto della precedente
    -    far cessare la copertura legata al suo precedente status professionale e mantenere in essere le altre coperture
 

Durata e importo

La durata della polizza è uguale a quella del mutuo, da un minimo di 5 anni a un massimo di 40 anni.

L'importo del premio, che viene pagato all’adesione e ad ogni ricorrenza annua successiva, è determinato in base a:  

  • età assicurativa dell'Assicurato (per la garanzia Decesso)
  • importo da assicurare
  • durata della polizza
  • garanzie sottoscritte 

Capitale assicurato

Può essere pari o inferiore all'importo del mutuo in essere, con il limite massimo di 600.000 euro per Assicurato. 

Numero di assicurati

In caso di mutuo sottoscritto da più persone, possono essere assicurati tutti i sottoscrittori fino ad un massimo di 3 (ciascuno con una propria polizza).

A chi è rivolta

Qualsiasi sottoscrittore di un contratto di mutuo di nuova erogazione o in corso di ammortamento con Intesa Sanpaolo che abbia un'età compresa tra i 18 ed i 69 anni compiuti, che non abbia sofferto in precedenza di nessuna patologia e che non svolga una professione tra quelle indicate nel questionario sanitario e delle professioni non assicurabili allegato al modulo di adesione alla polizza.

Con la nuova app Intesa Sanpaolo Assicurazioni la tua polizza sempre con te. Scopri di più.

Messaggio pubblicitario con finalità promozionale: ProteggiMutuo Smart è una polizza di Intesa Sanpaolo Assicura S.p.A. e Intesa Sanpaolo Vita S.p.A., soggetta ad esclusioni, limitazioni, franchigie e scoperti. Prima della sottoscrizione leggere il set informativo, disponibile presso le filiali Intesa Sanpaolo e sul sito delle Compagnie www.intesasanpaoloassicura.com e www.intesasanpaolovita.it.

Polizza Lavoratori Atipici

La polizza Lavoratori Atipici è una soluzione assicurativa che protegge il lavoratore atipico che ha ottenuto un mutuo dal sopravvenire dello stato di disoccupazione, evento che potrebbe compromettere la sua capacità di far fronte al debito contratto.

Caratteristiche

L'evento assicurato è la perdita di impiego del lavoratore atipico, intendendosi per tale chi:

  • abbia un contratto di lavoro diverso dal lavoro autonomo o dal lavoro dipendente a tempo pieno;
  • abbia lavorato almeno 18 mesi negli ultimi 2 anni;
  • sia residente in Italia da almeno 2 anni.

Al verificarsi dell'evento perdita di impiego (che abbia durata minima di 30 giorni) vengono rimborsate le rate mensili del mutuo sottostante (con il limite di 15 rate di importo massimo pari a 1.500,00 euro mensili per sinistro).

A chi è rivolta

La polizza Lavoratori Atipici è una soluzione assicurativa realizzata dalla Compagnia Intesa Sanpaolo Assicura, riservata alla clientela del Gruppo Intesa Sanpaolo.

Con la nuova app Intesa Sanpaolo Assicurazioni la tua polizza sempre con te. Scopri di più.

Messaggio pubblicitario con finalità promozionale: Polizza Lavoratori Atipici è una polizza di Intesa Sanpaolo Assicura S.p.A., soggetta ad esclusioni, limitazioni, franchigie e scoperti. Prima della sottoscrizione leggere il set informativo, disponibile presso le filiali Intesa Sanpaolo e sul sito della Compagnia www.intesasanpaoloassicura.com.

Polizza Malattie Gravi

Un grave evento richiede una risposta di valore.

I progressi scientifici rendono sempre più alta la possibilità di superare una grave malattia, una situazione in cui vogliamo poterci concentrare sulla cura e ricercare il meglio che possiamo permetterci

Caratteristiche

L'indennizzo di Polizza Malattie Gravi ti mette in condizione di decidere come agire e di scegliere, contribuendo a minimizzare gli oneri  economici che possono rappresentare un problema nel problema:

  • Paga un indennizzo per le più importanti malattie gravi, come infarto, ictus e tumore
  • L'indennizzo è fisso e scelto da te al momento della sottoscrizione, da 70.000 a 300.000 euro
  • È trasparente: il costo è bloccato per tutta la durata della polizza
  • Comprende una garanzia di assistenza rispetto alla malattia diagnosticata: un servizio di "second opinion" e servizi aggiuntivi importanti come l'assistenza infermieristica e fisioterapica a domicilio.
L'indennizzo di Polizza Malattie Gravi ti può aiutare in tanti modi: puoi infatti usarlo come vuoi, senza vincoli. Per esempio, consente di scegliere le strutture e i medici con cui seguire le terapie oppure può essere usato per la riabilitazione e l'assistenza continuativa.
 
Soprattutto per i lavoratori autonomi con un solo reddito, l'indennizzo è importante perché permette di reintegrare quella parte di reddito che si perde durante il periodo di cura.
 
Come funziona
 
La Polizza Malattie Gravi paga un indennizzo quando viene diagnostica una delle malattie espressamente previste, come infarto, ictus e tumore. L'indennizzo viene scelto dal Cliente al momento della sottoscrizione e può essere di 70.000, 100.000, 200.000 o 300.000 euro.
 
Sottoscrivere Polizza Malattie Gravi è semplice. Basta scegliere l'indennizzo al momento della sottoscrizione, compilare un questionario sullo stato di salute e scegliere la durata: 5 anni oppure 10 anni. 
La durata è un'importante garanzia per te: infatti hai sempre la possibilità di interrompere il contratto ad ogni scadenza annuale, ma per tutto il periodo scelto il costo resta bloccato e non servono nuovi accertamenti sanitari. 
 
Il pagamento è semplice e agevolato: il premio annuo viene addebitato mensilmente, direttamente sul conto corrente e senza costi aggiuntivi.
 
E' un'offerta dedicata ai clienti Intesa Sanpaolo 

Puoi sottoscrivere Polizza Malattie Gravi in tutte le filiali Intesa Sanpaolo.

Con la nuova app Intesa Sanpaolo Assicurazioni la tua polizza sempre con te. Scopri di più.

Messaggio pubblicitario con finalità promozionale: Polizza Malattie Gravi è una polizza di Intesa Sanpaolo Assicura S.p.A., soggetta ad esclusioni, limitazioni, franchigie e scoperti. Prima della sottoscrizione leggere il set informativo, disponibile presso le filiali Intesa Sanpaolo e sul sito della Compagnia www.intesasanpaoloassicura.com.

Polizza Business5

La polizza Business5 è la soluzione assicurativa che protegge il richiedente che ha ottenuto la linea di credito da imprevisti che possano colpire l'assicurato che ricopre un ruolo rilevante nell'ambito dell'azienda.

Caratteristiche

Gli eventi assicurati con la polizza sono i seguenti:

  • decesso dell'assicurato;
  • infortunio o malattia che provochino un'invalidità totale permanente maggiore o uguale al 60%;

Al verificarsi dell'evento viene rimborsato il capitale assicurato riportato nel modulo di adesione.

Per approfondimenti sul contenuto della polizza, ti consigliamo di consultare il Fascicolo Informativo.

A chi è rivolta

La polizza Business5 è una soluzione assicurativa realizzata dalle Compagnie Intesa  Sanpaolo Vita ed Intesa Sanpaolo Assicura, riservata alla clientela di   Intesa Sanpaolo.

Messaggio pubblicitario con finalità promozionale: Business 5 è una polizza di Intesa Sanpaolo Assicura S.p.A. e Intesa Sanpaolo Vita S.p.A., soggetta ad esclusioni, limitazioni, franchigie e scoperti. Prima della sottoscrizione leggere il set informativo, disponibile presso le filiali Intesa Sanpaolo e sul sito delle Compagnie www.intesasanpaoloassicura.com. e www.intesasanpaolovita.it.

Polizza BusinessSempre

La polizza BusinessSempre è la soluzione assicurativa che protegge il richiedente che ha ottenuto il finanziamento da imprevisti che possano colpire l'assicurato che ricopre un ruolo rilevante nell'ambito dell'azienda.

Caratteristiche

Gli eventi assicurati con la polizza sono i seguenti:

  • decesso dell'assicurato;
  • infortunio o malattia che provochino un'invalidità totale permanente maggiore o uguale al 60%;
  • infortunio o malattia che provochino un'inabilità temporanea totale dell'Assicurato di almeno 60 giorni

La polizza garantisce:

  • in caso di decesso o invalidità totale permanente: il debito residuo calcolato al momento dell'evento;
  • in caso di inabilità temporanea totale: le rate fino al permanere dell'inabilità dell'Assicurato.

Per approfondimenti sul contenuto della polizza, ti consigliamo di consultare il Set Informativo.

A chi è rivolta

La polizza BusinessSempre è una soluzione assicurativa realizzata dalle Compagnie Intesa Sanpaolo Vita ed Intesa Sanpaolo Assicura, riservata alla clientela di Intesa Sanpaolo.

Messaggio pubblicitario con finalità promozionale:  BusinessSempre è una polizza di Intesa Sanpaolo Assicura S.p.A. e Intesa Sanpaolo Vita S.p.A., soggetta ad esclusioni, limitazioni, franchigie e scoperti. Prima della sottoscrizione leggere il set informativo, disponibile presso le filiali Intesa Sanpaolo e sul sito delle Compagnie www.intesasanpaoloassicura.com. e www.intesasanpaolovita.it.

Inviare un reclamo

Nel caso non fossi soddisfatto del servizio offerto o del rapporto contrattuale e desideri sporgere reclamo, puoi inviarlo per iscritto a:

Intesa Sanpaolo Assicura S.p.A. 
Gestione Reclami e Qualità del servizio
Via S. Francesco d'Assisi,10 
10122 Torino

 

ATTIVITA' DI GESTIONE DEI RECLAMI DA PARTE DELLA COMPAGNIA

Anno 2023
 

Numero reclami: 1.245      
Reclami accolti: 32%  
Incidenza sui contratti: 0,03%
Tempo medio di evasione: 16 giorni
 
 

AUTORITA' DI VIGILANZA COMPETENTE IN MATERIA 

Se non ti ritieni soddisfatto dell'esito del reclamo o se non ottieni un riscontro entro 45 giorni, previsti dalla normativa, prima di interessare l'Autorità Giudiziaria puoi rivolgerti direttamente all' Ivass, Autorità di Vigilanza competente in materia, allegando la documentazione relativa al reclamo trattato dalla Compagnia. I reclami devono essere inviati a:

 
IVASS
Via del Quirinale, 21
00187 Roma
  • fax: +39 06.4213.3206
  • indirizzo di posta elettronica: tutela.consumatore@pec.ivass.it
 
Per conoscere l'elenco delle informazioni minime da fornire a Ivass, clicca qui

Puoi utilizzare il "fac-simile di reclamo all' Ivass", disponibile sul sito www.ivass.it, nella sezione Guida ai reclami>Come presentare un reclamo

 

SISTEMI ALTERNATIVI DI RISOLUZIONE DELLE CONTROVERSIE

In caso di mancato o parziale accoglimento del reclamo, prima di rivolgersi all'Autorità Giudiziaria:

 

PER PRODOTTI AUTO/MOTO/ALTRI VEICOLI
 
A)  nel caso di controversie in materia di risarcimento del danno da circolazione di veicoli è prevista la facoltà di avvalersi della Conciliazione paritetica, lo strumento per la risoluzione delle controversie con richiesta di risarcimento fino a 15.000 euro, nato da un accordo tra ANIA (Associazione Nazionale fra le Imprese Assicuratrici) e alcune Associazioni dei Consumatori. Per ulteriori informazioni sulle modalità di accesso a tale procedura vai alla sezione Guida al sinistro auto> Risoluzione delle controversie> Conciliazione paritetica.
 
Prima di procedere con la causa civile, è previsto l'obbligo di avviare, con la necessaria assistenza di un avvocato, un tentativo di Negoziazione assistita (così come introdotto dal D.L. 132/2014, convertito nella L. 162/2014, e successive modifiche), in quanto condizione necessaria per accedere all'eventuale giudizio successivo. La Negoziazione assistita è finalizzata alla composizione bonaria della controversia, con la sottoscrizione tra le parti di un accordo.
 
B)  per le restanti controversie, diverse dal risarcimento del danno da circolazione di veicoli, è obbligatorio avviare, con l'assistenza necessaria di un avvocato, un procedimento di Mediazione (disciplinato dal  Decreto Legislativo del 4 marzo 2010 n. 28 e successive modifiche) che prevede di rivolgersi ad un Organismo di Mediazione, indicato nelle condizioni contrattuali o da scegliere tra quelli elencati nell'apposito registro presso il Ministero della Giustizia, in quanto condizione necessaria per accedere all'eventuale giudizio successivo.
 
Le richieste di Conciliazione paritetica, Negoziazione assistita e Mediazione possono essere inviate a:
  • Intesa Sanpaolo Assicura S.p.A.
    Ufficio Sinistri- Mediazione 
    Vi Melchiorre Gioia 22, 20124 Milano 
  • fax +39 02.30.32.80.18 
  • indirizzo di posta elettronica: comunicazioni@pec.intesasanpaoloassicura.com
 
PER PRODOTTI SALUTE/ CASA / FAMIGLIA/ INFORTUNI/ FINANZIAMENTI (SOLO PRODOTTI INCENDIO MUTUI) 
 
In caso di mancato o parziale accoglimento del reclamo, prima di rivolgersi all'Autorità Giudiziaria, per controversie relative al rapporto contrattuale, qualora sia previsto dalle condizioni contrattuali del prodotto sottoscritto, si può accedere a sistemi alternativi di risoluzione delle controversie (Arbitrato ovvero Nomina dei Periti) che potranno essere attivati secondo le modalità descritte dalle Condizioni di assicurazione a cui si rimanda per i dettagli.
 
In ogni caso è obbligatorio avviare, con l'assistenza necessaria di un avvocato, un procedimento di Mediazione (disciplinato dal  Decreto Legislativo del 4 marzo 2010 n. 28 e successive modifiche) che prevede di avvalersi di un Organismo di Mediazione, indicato nelle condizioni contrattuali o da scegliere tra quelli elencati nell'apposito registro presso il Ministero della Giustizia, in quanto condizione necessaria per accedere all'eventuale giudizio successivo.
 
Le richieste potranno essere inviate a:
  • Intesa Sanpaolo Assicura S.p.A.
    Ufficio Sinistri- Mediazione 
    Via S. Francesco d'Assisi,10
    10122 Torino  
  • fax +39 011.093.10.62
  • indirizzo di posta elettronica: comunicazioni@pec.intesasanpaoloassicura.com

 

PER PRODOTTI FINANZIAMENTI

In caso di mancato o parziale accoglimento del reclamo, prima di rivolgersi all'Autorità Giudiziaria, per controversie relative al rapporto contrattuale, qualora sia previsto dalle condizioni contrattuali del prodotto sottoscritto, è possibile accedere a sistemi alternativi di risoluzione delle controversie (Arbitrato) che potranno essere attivati secondo le modalità descritte dalle Condizioni di assicurazione a cui si rimanda per i dettagli.

In ogni caso è obbligatorio avviare, con l'assistenza necessaria di un avvocato, un procedimento di Mediazione (disciplinato dal  Decreto Legislativo del 4 marzo 2010 n. 28 e successive modifiche) che prevede di avvalersi di un Organismo di Mediazione, indicato nelle condizioni contrattuali o da scegliere tra quelli elencati nell'apposito registro presso il Ministero della Giustizia, in quanto condizione necessaria per accedere all'eventuale giudizio successivo.

Le richieste potranno essere inviate a:

  • Intesa Sanpaolo Assicura S.p.A.
    Ufficio Sinistri- Mediazione 
    Via Melchiorre Gioia 22, 20124 Milano 
  • fax +39 011.093.10.62
  • indirizzo di posta elettronica: comunicazioni@pec.intesasanpaoloassicura.com 

 

PER TUTTI I PRODOTTI VENDUTI ONLINE

Per la risoluzione extragiudiziale delle controversie tra un consumatore residente nell’Unione Europea e Intesa Sanpaolo Assicura relative a polizze acquistate sul sito internet della Compagnia o di Intesa Sanpaolo, è disponibile la piattaforma web “Risoluzione online delle controversie” istituita dalla Commissione Europea con il Regolamento UE n. 524/2013, accessibile al link https://ec.europa.eu/consumers/odr/

 
Tramite tale piattaforma è possibile, di comune accordo, individuare l'Organismo a cui demandare la risoluzione della controversia. Ai sensi dell'art.14 Regolamento UE n. 524/2013 si comunica che l'indirizzo di posta elettronica della Compagnia è reclami@pec.intesasanpaoloassicura.com
 

Polizza ProteggiPrestito

La polizza ProteggiPrestito è una soluzione assicurativa che protegge l'Assicurato che ha ottenuto il prestito da eventuali imprevisti che possano compromettere la sua capacità di far fronte al debito contratto.

Caratteristiche

Gli eventi assicurati con la polizza sono i seguenti:

  • decesso dell'Assicurato;
  • infortunio o malattia che provochino un'invalidità totale permanente maggiore o uguale al 50%;
  • infortunio o malattia che provochino un'inabilità temporanea totale dell'Assicurato lavoratore autonomo di almeno 30 giorni;
  • malattia grave dell'Assicurato;
  • disoccupazione di almeno 30 giorni dell'Assicurato lavoratore dipendente;
  • ricoveri ospedalieri previsti in polizza dell'Assicurato lavoratore del pubblico impiego o non lavoratore.

La polizza garantisce:

  • in caso di decesso o invalidità totale permanente: il debito residuo calcolato al momento dell'evento;
  • in caso di malattia grave, il 50% del debito residuo calcolato alla data in cui ricorrono tutti i criteri di definizione diagnostica; 
  • in caso di inabilità temporanea totale, disoccupazione o ricovero ospedaliero: le rate fino al permanere dell'inabilità o della disoccupazione o del ricovero ospedaliero a seconda della condizione occupazionale dell'Assicurato al momento del sinistro.

A chi è rivolta

La polizza ProteggiPrestito è una soluzione assicurativa realizzata dalle Compagnie Intesa Sanpaolo Vita ed Intesa Sanpaolo Assicura, riservata alla clientela del Gruppo Intesa Sanpaolo.

Con la nuova app Intesa Sanpaolo Assicurazioni la tua polizza sempre con te. Scopri di più.

Messaggio pubblicitario con finalità promozionale: ProteggiPrestito è una polizza di Intesa Sanpaolo Assicura S.p.A. e Intesa Sanpaolo Vita S.p.A., soggetta ad esclusioni, limitazioni, franchigie e scoperti. Prima della sottoscrizione leggere il set informativo, disponibile presso le filiali Intesa Sanpaolo e sul sito delle Compagnie www.intesasanpaoloassicura.com. e www.intesasanpaolovita.it.