Passiamo molte ore davanti al computer, qualche consiglio per farlo nel modo migliore

davanti al computer è molto importante una corretta postura
 
Al lavoro o a casa, il computer è uno strumento che utilizziamo per molte ore durante la giornata.
Occorre però adottare alcuni accorgimenti che aiutano a salvaguardare schiena e occhi.
Una corretta postura è molto importante per evitare problemi muscolari come l’indolenzimento degli arti, il mal di schiena e il torcicollo. 
Quando ci si siede davanti al computer le prime cose da fare sono la regolazione di:
  • Tastiera – deve essere leggermente inclinata ed essere proprio di fronte al corpo in modo che, durante la digitazione, gomiti e polsi siano appoggiati e diritti; il mouse va tenuto il più possibile vicino alla tastiera
  • Sedia – l’altezza della sedia va regolata in modo da consentire alla schiena di stare diritta e da tenere il bacino il più aderente possibile allo schienale 
  • Schermo – il posizionamento del monitor è molto importante. Deve trovarsi in posizione centrata alla distanza di circa un braccio. Va messo in modo da non avere riflessi causati dalla troppa luce e deve superare di poco il livello dell’occhio. La luminosità può essere regolata sull’orario in modo che sia inferiore la mattina e aumenti nel pomeriggio.
 
Infine quando si lavora per molte ore al computer, è buona abitudine fare di tanto in tanto delle piccole pause che aiutano a riattivare la circolazione e a recuperare la concentrazione che potrebbe calare.