Nasce la rete per il soccorso alle auto "green"

Servizio di soccorso specializzato per auto elettriche su tutto il territorio nazionale
 
Il gruppo IMA Italia Assistance lancia un network di soccorso specializzato per auto ibride ed elettriche che opera su tutto il territorio nazionale.
L’elevato costo del carburante e la crescente sensibilità ambientale, hanno portato ad un aumento di immatricolazione di auto ibride ed elettriche ma soccorrere un “automobilista green” richiede conoscenze specifiche.
  • Prima di intervenire occorre la messa in sicurezza e quindi lo scarico delle tensioni capacitative dell’auto.
  • Attenzione al traino: questi veicoli non possono essere trainati con le ruote anteriori sospese per evitare il generarsi di corrente ad alta tensione durante il trasporto.
Per questo il gruppo IMA, che opera con Unipol, Intesa Sanpaolo Assicura e Peugeot-Citroen, sta sviluppando una rete certificata in grado di intervenire nella messa in sicurezza delle auto ibride ed elettriche.
La formazione nelle officine è gestita da Bosh tramite corsi sulla tecnologia a basso impatto ambientale in cui si affrontano argomenti relativi alla sicurezza, aspetti tecnici di riparazione ed esercitazioni pratiche.
Il kit assistenza prevede:
  • il recupero del veicolo
  • la diagnosi dei guasti
  • la riparazione sia meccanica sia di carrozzeria
  • all’occorrenza la fornitura di un veicolo sostitutivo.
L’automobilista non sostiene direttamente alcun costo perché è il servizio è incluso nella polizza.
La rete di soccorso è formata da oltre 500 soccorritori in tutta Italia ed è attiva 24 ore su 24 tutti i giorni dell’anno.