Bimbi sicuri in auto

Bambini trasportati in auto devono avere il seggiolino adatto a peso ed età

Oggi sempre più genitori prestano attenzione ad un sicuro e corretto trasporto dei piccoli in auto.

 
Le indicazioni per far viaggiare i bambini in sicurezza sono contenute nell’Art.172 del Codice della Strada che, recependo l’ultima direttiva dell’Unione Europea, è stato riformato con il Decreto Legislativo 150/2006.
I bambini fino a 36 kg e con altezza massima di 150 cm vanno trasportati su un’auto munita di cinture di sicurezza in dispositivi (seggiolini o adattatori) di ritenuta omologati adeguati al peso del bambino stesso. I bambini invece con peso superiore a 36 kg, ma con altezza minima inferiore ai 150 cm possono viaggiare sul sedile del passeggero se presente la cintura di sicurezza con due punti di attacco (cintura addominale).
 
Le regole fondamentali in materia vengono ben delineate nel sito della Polizia di Stato e sono principalmente tre:
  • Indicazioni in base al peso e all’altezza del bambino trasportato
  • Sorveglianza del minore durante il trasporto
  • Collocazione dei seggiolini
 
I gruppi dei seggiolini auto
Secondo le normative in vigore, i seggiolini omologati sono di cinque tipi e si differenziano per forma e chilogrammi supportati.
  • Gruppo 0, è costituito dai classici ovetti o navicelle per bambini che arrivano fino a 10 kg di peso
  • Gruppo 0+, differisce dal precedente per le maggiori protezioni a testa e gambe. Trasporta bimbi fino a 13 kg di peso
  • Gruppo 1, include dispositivi che devono essere fissati all'auto attraverso la cintura di sicurezza. Sono adatti per bambini con un peso tra i 9 e i 18 kg
  • Gruppo 2, è costituito da cuscini dotati di braccioli e  talvolta un piccolo schienale. Sollevano il bambini consentendo l’utilizzo della cintura con un dispositivo di aggancio
  • L’ultimo gruppo è per bimbi più grandi, tra i 22 e i 36 kg. Si tratta di cuscini rigidi privi di braccioli che alzano il  bambino e permettono l’utilizzo delle normali cinture
 
La sorveglianza del minore
E’ compito del genitore, o in mancanza, del conducente assicurarsi che durante il trasporto il bambino sia sempre trattenuto dalla cintura di sicurezza.
 
La collocazione dei seggiolini
La normativa attuale prevede che i seggiolini possano essere posizionati sia sul sedile anteriore sia su quello posteriore con alcuni accorgimenti:
  • Gruppo 0 e 0 +: è consigliato posizionarli sul sedile posteriore, obbligatoriamente in senso contrario a quello di marcia. E’ permesso anche il posizionamento sul sedile anteriore, ma non in presenza di airbag o con airbag disattivato.
  • Gruppo 1, 2 e 3: è consigliato posizionarli sul sedile posteriore nel senso di marcia. In caso di seggiolini posizionati sul sedile anteriore vanno messi fronte marcia, con tutto il sedile indietro e l’airbag attivato.
 
Controllate sempre che i seggiolini siano posizionati correttamente e che riportino sempre la sigla ECE R44-02 o ECE R44-03 per certificarne l’omologazione.
Fatto questo, i vostri bambini potranno essere trasportati in tutta sicurezza!