Shock da incidente stradale: come superarlo

essere coinvolti in un incidente può causare shock
 
Essere coinvolti in incidenti stradali più o meno gravi o anche solo l’assistervi possono essere causa di reazioni da non sottovalutare. 
Un incidente infatti può portare con sé ripercussioni fisiche e anche traumi psicologici che non vanno trascurati per evitare che abbiano ripercussioni nella vita di ogni giorno. Nei casi più gravi uno shock di questo genere può anche impedire di tornare al volante.
Ma come si riconoscono i sintomi di uno shock da curare?
 
Per prima cosa occorre prestare attenzione a quello che accade nei giorni immediatamente successivi: una risposta emotiva caratterizzata da nervosismo, apprensione, disturbi del sonno o eccessiva irritabilità è indice di disagio.
  • Se questi sintomi tendono a diminuire progressivamente allora lo shock viene assorbito con tempistiche più o meno lunghe a seconda del soggetto.
  • Se invece questi sintomi perdurano fino a compromettere la vita sociale o lavorativa è necessario consultare uno specialista e all’occorrenza ricorrere a specifiche cure di natura psicologica o farmacologica.
 
In ogni caso l’aspetto importante è non sottovalutare mai le conseguenze del malessere: ogni incidente può essere vissuto come evento traumatico indipendentemente dalla sua gravità.