Neopatentati e Codice della Strada

 
Ad oggi le norme che disciplinano le limitazioni imposte ai neopatentati sono quelle indicate dal Codice della Strada già in vigore dal febbraio 2011 e riguardano: 
  • limite di potenza massima di 70 kw (pari a 95 cavalli) in rapporto al peso della vettura (fino a 55Kw/tonnellata) nei primi 12 mesi
  • tolleranza zero sui tassi di alcolismo
  • limiti di velocità massima più bassi e cioè 100 km/h sulle autostrade e 90 km/h sulle statali per i primi tre anni
 
Il dato preciso sul rapporto peso/potenza è indicato sul libretto di circolazione per tutti gli autoveicoli immatricolati dopo il 31 ottobre 2007; negli altri casi basta collegarsi al Portale dell’Automobilista e digitare la targa del veicolo.
 
Il mancato rispetto di questa limitazione costerà al neopatentato una multa da 148 a 594 euro ed eventualmente la sospensione della patente da 2 a 8 mesi, come da sanzione prevista dal comma 5 dell’art. 117 del Codice della Strada.
Attenzione dunque! Prima di mettersi al volante è meglio controllare di farlo con un’ auto adatta!