Esami per la patente : ma sono davvero così difficili?

solo il 30% degli italiani pensa di superare gli esami per la patente senza difficoltà
 
“Se dovessi rifare la patente oggi, sicuramente non passerei l’esame!” quante volte abbiamo detto o sentito questa frase.
Ma è davvero così difficile oggi ottenere la licenza di guida?
Secondo recenti sondaggi solo il 30% degli italiani è convinto di superare la prova senza difficoltà, tutti gli altri ammettono di aver dimenticato parte delle nozioni base e quindi di non essere certi del risultato.
Una volta fatto l’esame, per la maggior parte a 18 anni, si mette in pratica quello che si è appreso ma molte nozioni teoriche si dimenticano.
 
Ma dove si sbaglia di più?
Geograficamente parlando le percentuali di errore più alte sono a Roma e Palermo soprattutto nella prova pratica, mentre se la cavano decisamente meglio a Milano e Firenze.
Gli errori più frequenti sono sul motore, cartelli stradali e precedenze.
 
Da novembre 2013 le cose saranno ancora più complesse! Sono infatti stati aggiunti 750 nuovi quiz che vertono su regolamentazione amministrativa e sanzionatoria, uso dei dispositivi di illuminazione, comportamenti ai passaggi a livello e una parte dedicata ai motociclisti.
 
Chi fa l’esame oggi deve dunque prepararsi su circa 7.200 possibili quesiti …. Che dire? Buono studio e in bocca al lupo ai futuri automobilisti !!!