Distanza di sicurezza: come calcolarla?

la distanza di sicurezza è importantissima ed è utile sapere come calcolarla
 
La distanza di sicurezza è la distanza minima che ogni veicolo deve mantenere da quello che lo precede in modo da evitare un tamponamento in caso di arresto.
La sicurezza stradale è importantissima non solo per sé stessi, ma anche per chi ci circonda e la distanza minima tra un veicolo e l’altro è sicuramente una precauzione necessaria per chi guida. 
 
Quale formula magica permette un esatto calcolo?
In realtà nessuna complessa formula, ma un semplice calcolo matematico che permette con rapidità di approssimare una buona distanza di sicurezza: dividere per 10 la propria velocità ed elevare il risultato al quadrato.
Il numero che ne esce è un buon indicatore, espresso in metri, della distanza necessaria dal veicolo che ci precede. 
 
Occorre tuttavia tenere in considerazione alcuni fattori:
  • Il tempo di reazione.Le auto di oggi hanno impianti frenanti eccellenti, specialmente se dotate di Abs, ma questo non deve renderci troppo sicuri. Dal momento in cui ci accorgiamo di un pericolo al momento in cui cominciamo a frenare passano alcuni secondi e quindi alcuni metri e lo stesso vale per il guidatore dell’auto che ci precede. Occorre dunque tenerne conto!
  • Le condizioni atmosferiche. Nebbia, pioggia o neve modificano velocità e spazio di arresto
  • Le condizioni delle gomme. Vanno controllate costantemente, non devono essere sgonfie e nemmeno lisce.
  • Le condizioni fisiche del guidatore. Stanchezza o riflessi appannati possono ridurre il tempo di reazione.
 
In conclusione occorre stare sempre attenti a chi ci precede e non guidare troppo “attaccati” agli altri veicoli.
Un trucchetto potrebbe essere quello di tenersi almeno 2 secondi dietro all’auto che ci precede, meglio 3 in autostrada.
Basta guardare l’auto davanti, vederla passare ad un incrocio o sotto un cavalcavia e contare dopo quanto tempo ci si passa.
Se ci mettiamo meno di 2 secondi, occorre rallentare perché la distanza di sicurezza è troppo breve.