Si avvicina Natale: luci e addobbi ma con attenzione all'ambiente!

Le decorazioni di Natale possono essere realizzate con fantasia e materiali di recupero
 
L’attenzione all’ambiente è importante anche nel periodo natalizio, quando nelle case e nelle strade sfavillano luci e decorazioni.
Gli addobbi per l’albero, gli ornamenti, le decorazioni e le confezioni regalo possono essere realizzati con fantasia e originalità anche senza dimenticare il riciclo, il recupero e il risparmio.
  • Come chiudi pacchi possono essere utilizzate figurine fatte con la pasta di sale, usando ad esempio le formine dei biscotti, e poi arricchite con bottoni o pezzi di stoffa sagomati.
  • I centrotavola possono essere composti con candele colorate e intorno rami di pino, pigne, bastoncini di cannella o fette di arancia essiccate.
  • Originalissime ghirlande possono essere realizzate con stoffe colorate su cui cucire fiocchi, nastri, spaghi, batuffoli di cotone. Si possono appendere alle finestre o alle porte di ingresso e possono essere spruzzate con essenza alla lavanda per lasciare nell’aria un delizioso profumo.
 
Anche l’albero di Natale può essere decorato preparando fantasiosi pendagli con cose che in casa non si usano più:
  •  dvd o cd rotti o inutilizzabili possono essere sagomati con un pennarello per ritagliare cuori, stelle o pupazzi di neve che tra i rami degli abeti daranno un piacevole effetto luce
  • Con i fondi delle bottiglie di plastica vuote è possibile creare stelle di Natale trasparenti, blu, veri o arancioni a seconda della bottiglia scelta
  • Con i rotoli della carta igienica i bambini possono creare alberelli o personaggi natalizi colorandoli con acquarelli, tempera o pennarelli e incollando nastri per i vestitini, cotone per i capelli e piccoli bottoni per gli occhi.
 
Con materiali di uso quotidiano e molta fantasia le case possono essere decorate e avere un aspetto festoso e originale.
Nell’uso dei materiali e delle luci occorre però fare sempre attenzione alla sicurezza. Le luci dell’albero e degli altri addobbi devono essere a norma e i fili controllati prima dell’utilizzo per evitare spiacevoli incidenti. Non dimentichiamo infatti che si utilizzano corrente elettrica, lampadine, candele e materiali infiammabili che potrebbero provocare sovraccarichi o corto circuiti … se dovesse capitare contattate subito i vigili del fuoco.
Se siete in possesso del dispositivo tecnologico ACasaConMe basta schiacciare il pulsante della centralina per ricevere assistenza.    
 
Messaggio Pubblicitario con finalità promozionali.