Auto: cosa controllare al rientro delle vacanze

Tornati dalle vacanze pulire l'auto e controllare pneumatici, olio e filtri
 
Finite le vacanze si torna a casa e pian piano si comincia a riprendere il ritmo quotidiano fatto di lavoro, casa, spesa, palestra e attività di routine. Se per queste attività si utilizza l’automobile e la si è utilizzata anche in vacanza, occorre effettuare qualche controllo e prendersene cura.
  • Innanzitutto una bella pulizia interna ed esterna. Per quanto si presti attenzione l’auto usata al mare o in montagna tende a sporcarsi facilmente lasciando all’interno polvere, sabbia o briciole e necessita di una pulita con tubo aspirante e con prodotti specifici che puliscono, igienizzano e lasciano un gradevole profumo di pulito all’interno dell’abitacolo. Va lavata con appositi prodotti pulenti ma non aggressivi anche la carrozzeria con attenzione a rimuovere eventuale resina o residui di salsedine. E infine una passata ai vetri in modo da avere sempre una buona visibilità.
  • Un controllo va fatto anche allo stato di usura dei pneumatici, a maggior ragione se sono stati percorsi molti chilometri e magari su strade sterrate. Assicurarsi dunque che la tenuta di strada sia buona e che il battistrada non sia danneggiato. 
  • E infine un check up di freni, olio e filtri per assicurarsi che l’auto sia nelle migliori condizioni per la ripresa autunnale.