Circolare senza assicurazione: rischi e sanzioni

pericoloso e vietato circolare senza assicurazione
 
L’ Articolo 193 del Codice della Strada recita che “i veicoli a motore senza guida di rotaie, compresi i filoveicoli e i rimorchi, non possono essere posti in circolazione sulla strada senza la copertura assicurativa a norma delle vigenti disposizioni di legge sulla responsabilità civile verso terzi “
 
Tuttavia sono molti i veicoli che circolano sulle strade ….. ma che succede in caso di incidente o di semplice controllo?
  • Un automobilista scoperto senza assicurazione o con assicurazione scaduta da più di quindici giorni incorre in una sanzione e nel sequestro del veicolo. L’auto potrà essere recuperata in seguito dopo il pagamento del premio, del trasporto e della permanenza nel deposito.
  • In caso di incidente il conducente e il proprietario dell’auto in circolazione senza assicurazione sono tenuti a pagare i danni provocati alle persone e alle cose. In caso di inadempimento da parte di responsabili, il danno viene risarcito dal Fondo di Garanzia Vittime della Strada che liquida, per il tramite delle imprese designate, i danneggiati entro i massimali di legge in vigore al momento del sinistro. 
 
Anche circolare con polizze false o contraffatte è illegale. Questo comportamento è un illecito penale con gravi conseguenze.
È prevista la confisca del veicolo, la sospensione della patente di guida e, se il giudice lo ritiene, la reclusione da sei mesi a tre anni. 
Attenzione dunque automobilisti: controllate sempre il corso di validità dei contrassegni esposti sulle vostre auto!