Sicurezza e spazio per far giocare i bambini in cameretta

Arredare le camerette con materiali adatti ai bambini per un gioco in sicurezza
 
Le camerette sono le stanze dove i piccoli possono avere uno spazio tutto per loro per giocare, sperimentare e dare libero sfogo alla fantasia. Ma devono essere aree sicure in modo che possano muoversi in tranquillità.
Per questo quando si arreda la cameretta dei bambini occorre prestare attenzione non solo all’aspetto estetico ma ad un insieme di altri elementi tra cui i materiali, le superfici e anche l’età e il grado di autonomia del piccolo ospite.
  • I mobili d’arredo è meglio se sono in materiale atossico, poco trattato, e senza spigoli taglienti. Occorre prestare attenzione al modo in cui vengono posizionati all’interno della camera, meglio evitare di metterli vicino alle finestre in modo che il bambino non abbia la tentazione di “scalarli”.
  • I pavimenti dovrebbero essere caldi e in materiale facile da lavare e tenere pulito, come ad esempio il parquet. Da evitare la moquette che trattiene microbi ed acari, e i tappeti a pelo lungo che potrebbero far inciampare il bimbo mentre impara a camminare; inoltre richiedono lavaggi continui per evitare che trattengano polvere.
  • Utilissimi paraspigoli, blocca ante e blocca cassetti che impediscono ai bambini di farsi male e di aprire e chiudere cassetti e armadi evitando colpi accidentali o il contatto con oggetti  pericolosi.
  • Le tende meglio se a pacchetto o comunque a finestra. Evitare drappeggi e tendaggi a cui il piccolo potrebbe avere la tentazione di appendersi per giocare.
 
Via libera invece ai colori e a mettere a disposizione ceste di giocattoli a norma e di varie tipologie che stimolano nel bambino la voglia di muoversi, giocare e sperimentare la conoscenza dei diversi materiali.