Costruire in bioedilizia

costruire con rispetto per l'ambiente e risparmio di denaro
 
Costruire in bioedilizia significa edificare la propria casa valutando tutti i fattori che permettano di coniugare il rispetto per l’ambiente e il risparmio di denaro. I fattori possono essere la scelta del luogo, i materiali utilizzati, il sistema di riscaldamento, il tutto finalizzato soprattutto al  contenimento delle dispersioni.
Oggi siamo sempre più attenti all’ambiente. Anche lo Stato Italiano promuove questa attenzione con incentivi fiscali volti a ridurre i consumi e a costruire con attenzione e parsimonia.
 
Ma quali fattori prendere in considerazione?
  • Il terreno su cui sorge la costruzione deve essere un terreno adatto, senza problemi idrogeologici o sismici
  • Il riscaldamento deve essere per irraggiamento e non per convenzione
  • Colori, illuminazione e luce devono essere il più possibile naturali
  • Gli impianti devono essere costruiti con materiali naturali duraturi nel tempo
  • I locali devono essere costruiti con proporzioni e forme armoniose 
  • Devono essere previsti sistemi di utilizzo delle energie rinnovabili
 
Una casa che rispetta questi parametri è sicuramente una casa ecologica, con indubbi vantaggi per l’ambiente, per chi la abita e per il proprio portafoglio!.