Casa e Famiglia: come gestire il sinistro

Spesso pensiamo di essere al sicuro tra le nostre mura domestiche, ma anche in casa si possono nascondere pericoli e insidie. La cosa migliore per garantire la propria sicurezza è prima di tutto la prevenzione. Bastano piccoli accorgimenti per metterci al riparo da disattenzioni nei gesti quotidiani che possono compromettere la sicurezza familiare.

Se qualche evento danneggia la tua casa o quanto in essa contenuto e hai una polizza assicurativa Casa e Famiglia, ecco cosa puoi fare in pochi semplici passaggi.

Puoi denunciare il sinistro, entro 3 giorni dall'accaduto o dal giorno in cui ne sei venuto a conoscenza, nei seguenti modi:

  • tramite posta, inviando la denuncia e i documenti necessari al seguente indirizzo:
    Intesa Sanpaolo Assicura S.p.A., Ufficio Sinistri Casa, corso Inghilterra 3 10138 Torino
  • via e-mail all'indirizzo di posta elettronica sinistrire@intesasanpaoloassicura.com
  • via fax al numero 011.0931062

Nel compilare la denuncia ricordati di specificare giorno, ora e modalità dell'evento.
Per ottenere qualsiasi informazione sull'iter di denuncia, ti ricordiamo il nostro numero unico 800.124.124, attivo dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 20.00 e sabato dalle 8.30 alle 13.30.

Le prove dei danni

E' importante conservare sempre le prove dei danni e fare il possibile per evitare o diminuire il danno. Le spese sostenute a questo scopo sono a carico della Compagnia nei limiti previsti dall'art. 1914 del codice civile.

In generale, per gestire al meglio i casi di sinistro in casa, è preferibile attendere la visita del perito inviato da Intesa Sanpaolo Assicura, prima di procedere alla riparazione del danno.

Se sono necessarie riparazioni urgenti (come ad esempio nel caso di tubi rotti o serrature scassinate) puoi provvedere subito alla riparazione, avendo cura di conservare le parti danneggiate e le ricevute dell'intervento effettuato.